Home   /  26 MOTIVI CHE ALLIETANO L'UCRAINA NEL 26 °ANNIVERSARIO DELL' INDIPENDENZA   /  26 MOTIVI CHE ALLIETANO L'UCRAINA NEL 26 °ANNIVERSARIO DELL' INDIPENDENZA

26 MOTIVI CHE ALLIETANO L'UCRAINA NEL 26 °ANNIVERSARIO DELL' INDIPENDENZA

di Giuseppe Correra

 

Oggi 24 agosto 2017, l'UCRAINA commemora e celebra la sua 26a giornata di indipendenza.

 

Secoli di egemonia russa e poi decenni di occupazione sovietica, l'UCRAINA fu finalmente liberata 26 anni fa il 24 agosto 1991, quando raggiunse l'indipendenza dall'Impero dell'Unione Sovietica.


Questi 26 anni sono stati una "borsa mista" per lo stato e per la stessa gente dell'UCRAINA.

 

Sebbene non sia stato ancora molto raggiunto, c'è un riconoscimento e una comprensione diffusa del tempo sprecato e delle opportunità perse.

 

Ma non c'è bisogno di disperarsi, l'UCRAINA e' un giovane stato, tutti da soli questi 26 anni, e gli sforzi sostenuti, combinati e ben diretti da persone di governo, da organizzazioni non governative, da società civili e da partners stranieri, di altri Paesi amici, che assicurerebbe di superare gli ostacoli nel percorso verso la crescita e la prosperità e, rendere l'UCRAINA un paese forte, ricco, potente e rispettato a livello mondiale, per i suoi valori democratici e per il governo orientato verso la legge nel tempo a venire.


Ecco i 26 motivi, un elenco di buone cose realizzate dall'UCRAINA nei 26 anni dalla sua indipendenza che sicuramente danno speranza e ottimismo per sviluppi più positivi e, un domani migliore insieme a tutta la sua popolazione:

 

  1. Lenta ma costante democratizzazione del sistema politico ucraino
  2. Costituzione di istituzioni democratiche che assicurano il diritto di Stato
  3.   Introduzione della "Hryvna" nel settembre 1996 (moneta nazionale)
  4.   La commemorazione annuale e il ricordo dell' Holodomor - la carestia artificiale creata da Stalin negli anni 1932-33 che ha rivendicato vite di 8-10 milioni di persone innocenti
  5.   Rivoluzione della dignità e libertà 2013-14 (EuroMaidan o Maidan 2.0)
  6.   Il regime senza visti con l'Unione europea
  7.   Introduzione di ЗНО (зовнішнього незалежного оцінювання) Sistema di test indipendente esterno (EITS)
  8.   Comprensione e chiarezza del rapporto con la Russia - come aggressore, invasore e occupante del territorio ucraino, aiutando attivamente i terroristi nella regione di Donbas
  9. Un glorioso patrimonio culturale che viene ripristinato nella sua giusta posizione. Rafforzamento del patriottismo e consolidamento della sovranità e dell'indipendenza
  10. Preparazione della battaglia dell'esercito ucraino e professionalizzazione delle forze armate
  11. La rivoluzione arancione 2004
  12. La stampa è generalmente gratuita, la censura dei media è bassa e la gente ha la libertà di espressione
  13. Successo integrazione con le istituzioni strutturali globali come l'OMC, l'OSCE, il Consiglio europeo, gli organi delle Nazioni Unite, ecc
  14. Consolidamento del percorso pro-europeo e approfondimento del processo di eurointegrazione
  15. Due volte vincitore di Eurovision negli anni 2004 e 2016 rispettivamente - il concorso annuale europeo di canzoni e musica che coinvolgono quasi 40 paesi
  16. L'Ucraina insieme al suo vicino Stato della Polonia ha organizzato con successo l'Euro 2012 - il torneo europeo di calcio tenuto ogni quattro anni
  17. Scintille individuali di talento e di successo nel campo dello spettacolo, dello sport, dei media e di altre sfere di attività socio-culturali
  18. L'erosione lenta e stabile della mentalità sovietica
  19. Gli ucraini vanno orgogliosamente a salire e sollevare la loro bandiera nazionale - uno dei simboli più potenti dell'università ucraina con il famoso tridente (Тризуб) e l'inno nazionale.
  20. Sviluppo del più grande aereo di trasporto / carico - AN Mriya
  21. Il settore agricolo e gli output agricoli sono stati il ​​faro di speranza e l'Ucraina è il riconosciuto № 1 esportatore di Sun Flower oil globally
  22. L'accordo di associazione UE-Ucraina è stato completamente ratificato da tutti gli Stati membri dell'UE ed è un approccio globale alla struttura commerciale e allo sviluppo economico tra l'UE e l'Ucraina
  23. Gli ucraini si sono finalmente liberati dal Partito comunista totalitario e dispotico, hanno bandito i simboli e l'ideologia comunista che ha rappresentato decenni di tortura, soppressione e repressione
  24. Liberazione dell'orientamento multipolare / multi-vettoriale, verso la NATO e l'apertura al mondo
  25. Dal 24 agosto 1991 in poi gli ucraini hanno qualcosa di molto prezioso e il suo nome è - "un futuro" !!
  26. L'indipendenza sta finalmente insegnando agli ucraini a difendersi da soli e cominciare a credere nel fatto che essi stessi sono responsabili di costruire e rafforzare la propria nazione.

 

Proprio alcuni giorni fa, navigando in internet lessi una frase che subito mi piacque e che mi e' rimasta impressa : 

 

" Vorrei per ogni cittadino dell'Ucraina indipendente : felicità, salute, amore e fede in un futuro migliore". GLORIA IN UCRAINA! GLORIA AGLI EROI!

 

 

 

PS : Post Scriptum = L'elenco sopra riportato, non è basato su alcun ordine cronologico, compilato secondo quando le informazioni si sono evolute.

Commenti

Giuseppe Correra

Partners Ufficiali del sito web e del Blog

Ristorante Italiano a Kyiv
Ristorante asiatico a Chernivtsi (Ucraina)
Ristorante Italiano a Kyiv
Ristorante Ucraino a Kyiv
Ristorante Italiano a Kyiv
Azienda cibi e bevande a Kyiv
Hotel a Kyv (Ucraina)
Ristorante / Enoteca a Kyiv (Ucraina)
Bucovina Souvenir - Chernivtsi (Ucraina)
Tour Operator - Kyiv
Chernivtsi Ufficio Escursioni
Zruchno Travel - Viaggi e Turismo in Ucraina
ASSOCIAZIONE DELLE INDUSTRIE PER L' OSPITALITA' IN UCRAINA

Ultime News dall'Ucraina

Convertiore Valuta Gratis
Scarica il Media Kit in formato pdf

Social Network

FACEBOOK
TWITTER
PINTEREST

Miei Gruppi Facebook

GOOGLE PLUS
"PANORAMA UCRAINA"
"CITTA' DI CHERNIVTSI"
Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla Cookie Policy.